Patuffa

Ciao, vi ricordate di me? Voi mi chiamavate Duchessa, nella mia nuova casa mi chiamano Patuffa perché dicono che sono una patatina buffa. Ormai mi sono abituata a questo nuovo nome e anche ai suoi mille vezzeggiativi.
Sono felice, sono la padrona della casa e tutto il giorno (visto che sono a casa sola in quanto tutti lavorano) mi diverto un mondo a portare tutto quello che trovo in giro come cuscini, fazzoletti, tovagliette, strofinacci ecc in bagno che é in assoluto il mio locale preferito tanto che ho voluto lì anche le ciottoline con le crocchette e l’acqua. Quando e lasciavano in cucina io ora di sera le avevo portate in bagno, una fatica!!.
Ho anche tanti giocattoli e tante palline morbide e un bellissimo tiragraffi. Insomma non mi manca proprio niente. Ogni tanto vengono a trovarmi dei buffi bimbi che mi fanno giocare o sono io che faccio giocare loro? Non ha importanza, importante è che mi diverto moltissimo e quando vanno via sono stanchissima e allora mi addormento sullo schienale del divano che in assoluto è il posto più comodo. Mi piace tantissimo anche stare sul tavolo ed osservare tutti anche se mi sgridano, ma poco importa quando sono sola faccio tutto quello che è proibito ed è divertentissimo !!!

un grosso Miao a tutti
Patuffa ex Duchessa

Un grazie per avermi ridato la gioia di un tenero micio per casa anche se il pensiero della mia siamesina non mi abbandona.

Un cordiale saluto a tutti
Gabriella

Contenuti correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*