Macchia, una tenerissima coccolona

Macchia è entrata nella nostra vita (insieme a sua sorella Aquila) nel freddo pomeriggio del 4 Dicembre 2010. E’ stata lei a fare gli onori di casa (sua sorella Aquila era nascosta dietro il cuscino del trasportino). Durante tutto il tragitto verso casa ha tentato in tutti i modi, senza esito, di confortare la sorella. Giunta a casa si è infilata sotto il letto e, con fare materno, ha cominciato a rassicurare Aquila. Con il passare del tempo è diventata una inguaribile coccolona ed ama farsi accarezzare la pancia. E’ sempre molto materna con Aquila. E’ una gatta molto sensibile e discreta ed ama farsi coccolare solo quando la sua gelosissima sorella non è in circolazione. Comunque Aquila e Macchia sono molto legate tra loro e spesso le si trovano assopite insieme sui miei indumenti od all’interno della borsa del computer. Sono due piccoli angeli che ci hanno scelto per condividere la vita con loro.

Contenuti correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*