Gigio

Sabato appena siamo arrivati a casa il Gigione è rimasto nella sua cuccia quasi tutto il giorno, osservava i nostri movimenti e si godeva tutte le nostre coccole.

Nel tardo pomeriggio ha deciso di fare un giro di perlustrazione, con la coda tra le gambe e camminando raso terra, si é fatto un giro del nostro appartamento incuriosito ed attento ad ogni particolare fino a rifugiarsi sotto al nostro letto.
L’abbiamo lasciato stare, aveva bisogno di prendere un po’ di confidenza con la sua nuova casa ed i suoi nuovi padroni. E’ rimasto lì sotto fino alla domenica pomeriggio.
Timido timido è sbucato dalla camera da letto come per dire… “gardate che ci sono anch’io!”. Da quel momento ogni giorno è una sorpresa.


E’ un bellissimo micione!
Affettuoso e giocherellone.
Ormai il nostro letto è diventato la sua cuccia. Dorme sul lettone tra le nostre gambe… un po’ di qua e un po’ di là. Insomma siamo felicissimi!!!!!

Alessandra

Contenuti correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*