Chanel

Chanel si è velocemente ambientata nella sua nuova casa, di cui ha già preso pieno possesso. Mangia che è un piacere, gioca con il suo topo di pezza e corre su e giù per il soppalco a caccia di prede immaginarie. Ma è anche disciplinata e discreta: la notte se ne sta tranquilla al piano inferiore, non salta sul letto (non ho dovuto neanche dirglielo) ed evita accuratamente concerti notturni o serenate al chiaro di luna.
Potevo trovare gattina migliore? No.

Alessandro


Contenuti correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*