Aquila, una inguaribile coccolona

Aquila (e sua sorella Macchia) è entrata nella nostra vita nel freddo pomeriggio del 4 Dicembre 2010. All’inizio era molto timida e schiva (è stata praticamente una adozione al buio in quanto è rimasta nascosta dietro il cuscino del trasportino durante tutta la fase di adozione). Arrivata a casa si è subito nascosta sotto il letto (dove erano stati opportunamente sistemati dei caldi pullover poi con il passare del tempo si è fatta più coraggiosa e finalmente la sera del 18 Dicembre ci ha finalmente adottati. Da allora è stato un crescendo di attenzioni. Mi segue ovunque vada (fortunatamente lavoro da casa) approfittando di ogni attimo per farsi coccolare. E’ gelosissima e quando mi sorprende a coccolare sua sorella Macchia accorre immediatamente e con morbide testate la allontana. E’ una compagna di vita dolcissima ed affettuosa.

Contenuti correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*