Romeo

Mi ricordo quando sei entrato nelle nostre vite, il primo gatto che avesse mai messo zampa in casa. Ogni tuo movimento era per noi fonte di stupore e meraviglia come se solo tu fossi in grado di compierlo. Restavamo incantati a guardarti mentre facevi “”ginnastichina””, “”il bevino””, “”i fusini””… Hai saputo darci tutto e noi te ne saremo per sempre grati.

Purtroppo sei volato via troppo presto anche se in questi casi penso che non ci sia mai un momento giusto per dire addio ad un bene così grande.

Mi raccomando dai la caccia a tutti i topolini del paradiso e ogni tanto guarda giù verso di noi che non ti dimenticheremo mai .

Ciao TUTIN

Sara, Nadia e Gianni

Salva

Salva

Contenuti correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*