Gigi

Dal nostro primo incontro, in un cavedio abbandonato di un ascensore, vicino a casa mia, ho capito che eri “speciale” e che avresti occupato un posto speciale nel mio cuore…così è stato, e così sarà per sempre.

Salva

Contenuti correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*