Felixia

Dolce amore mio, Felixia, tesoro mi hai lasciato all’improvviso, tu gatta unica tra i tuoi fratelli pelosi e non. Hai voluto darmi il tempo per abituarmi alla tua assenza. Non è stato sufficiente mi manchi tantissimo e manchi tanto anche ai tuoi fratelli. Io li accarezzo ma non sei tu, tu non ci sei più a stringermi la mano con la tua zampa, a chiamarmi. Non sono riuscita a salvarti, scusa non avevo capito che eri così grave, e non mi rassegno anche se avevi 19 anni ma tanta voglia di vivere. Eri una tosta Feli e io vivo per il momento che potrò ancora prenderti in braccio, perché tu assieme ai tuoi fratelli e sorelle pelosi che ti hanno preceduto sarai là al Ponte dell’Arcobaleno ad aspettarmi. Ora riposa in pace qua in giardino vicino a noi per sempre. Ti voglio tanto bene.

Salva

Contenuti correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*